Anuradhapura, a spasso tra le rovine

copertina

Ecco, qui le cose si fanno più complicate, non tanto per il viaggio in sé, che resta comunque piuttosto abbordabile, quanto per la quantità di foto che mi ritrovo a scattare e a gestire… infatti, come vedi, ho rallentato decisamente i tempi di pubblicazione.

Well, here things get more complicated, not much for the journey itself, which is still quite affordable, but for the amount of pictures that I do and to manage it… in fact, as you see, I slowed down my times of posting.

 

Ma andiamo con ordine. Ho lasciato Jaffna in treno e questa volta ho deciso per la seconda classe, così, per provare. Direzione Anuradhapura.

Anyway, step by step. I left Jaffna by train and this time I decided for the second class,  just to try. Direction Anuradhapura.

 

Anuradhapura… ci ho messo tre giorni a ricordarmi come si chiamava questa città… beh, si tratta di una della città con più templi e rovine storiche del paese. Da qui mi avvicino al centro dello Sri Lanka, ricco di luoghi che richiederanno più impegno ma che daranno anche più “soddisfazioni” ed emozioni.

Anuradhapura … it took me three days to remember that name… well, it is the city with the majority of temples and historical ruins of the country. From here I start to get close to the center of Sri Lanka, rich of places that require more efforts but that will also give more “satisfaction” and emotions.

 

Il viaggio è stato ottimo ed economico. In seconda classe si fa comunque un normalissimo viaggio in treno, con la possibilità di accendere anche dei ventilatori (più che sufficienti). In realtà, quella che potrebbe essere un’esperienza ben più intesa, dovrebbe essere al terza classe… va beh, vedremo.

The trip went fine and cheap. In the second class is like an ordinary train, with fans (more than enough). Actually, what should be more “interesting”, is the third class… we’ll see.

 

Arrivato ad Anuradhapura un tuk tuk mi ha portato in un hotel piuttosto economico, immerso in un parco con resti di un tempio e luoghi di meditazione… ovviamente appena ho potuto ci ho fatto un giro. Qui ho incontrato un gruppo di singalesi con una bambina, Kavisa; ho chiesto di fare alcune foto e la mamma mi ha detto che era una danzatrice, quindi ha fatto partire una canzone tipica dal cellulare e la bambina ha iniziato a danzare in stile indiano. Affascinante. Volevo mandargli le foto ma, invece di darmi l’indirizzo e-mail, mi hanno dato quello di casa.

Arrived at Anuradhapura a tuk tuk took me to an hotel quite cheap, surrounded by a park with the remains of a temple and places of meditation… obviously I’ve been there. Here I met a group of Sinhalese with a little girl, Kavisa; I asked for some photos and the mom told me that she was a dancer, so she play a typical song from the phone and the little girl began to dance in Indian style. Fascinating. I wanted to send them pictures but, instead of giving me the e-mail, they gave me home address.

IMG_0227

IMG_0233

IMG_0235

IMG_0238

IMG_0250

IMG_0253

IMG_0260

IMG_0261

IMG_0265

IMG_0273

IMG_0282

IMG_0290

Finito di vedere il parco, ho fatto un giro in città e qui, non essendo né molto bazzicata dai turisti né una grande cittadina, le persone si fanno fotografare volentieri, spesso chiedendoti loro di farlo.

Finished with the park, I took a tour in the city and here, being neither very busy of tourists or a large town, people are happy to be photographed, often they ask to have a picture.

IMG_0601

IMG_0599

IMG_0596

IMG_0595

IMG_0594

IMG_0588

IMG_0587

IMG_0586

IMG_0316

IMG_0308

IMG_0307

IMG_0306

I siti archeologici e religiosi da visitare, invece, sono venti, quindi per vederli tutti richiedono una giornata. Io ho “approfittato” del tuk tuk che mi aveva portato in hotel: gli ho chiesto di accompagnarmi il giorno seguente e di essere paziente perché i miei tempi, date le fotografie, sarebbero stati lunghi. Ovviamente ha accettato.

The archeological and religious sites to visit, however, are twenty, so to see them all, you need a day. I have “taken advantage” of the tuk tuk that had brought me to the hotel: I asked him to bring me the next day and be patient because I need to take photographs. He obviously accepted.

 

Mattina dopo, partenza ore 7.00, arrivo a casa ore 18.00, stancante è dir poco… mi sono stufato di me stesso e della quantità di fotografie fatte… inoltre, visto che la mattina avevo scordato di mettermi la crema solare, mi sono scottato il collo. Bravo.

Next morning, leaving at 7.00, arriving home at 18.00, tiring is an euphemism… I get tired of myself because of the amount of photographs taken… also, since the morning I forgot to put sunscreen, I got sunburn my neck. Bravo.

 

Diciamo che, siccome l’autista e l’inglese non andavano molto d’accordo, non è che ora abbia una gran cultura della storia singalese o del buddismo: quando spiegava, usava parole inventate con una radice più singalese che del Regno Unito… poi, quando vedeva che non capivo, mi diceva sempre “meditation, do you know meditation?”… si, I know meditation, è il resto che non mi è chiaro… va beh, diciamo che ho visto molte cose interessanti 😉

The driver and English were not going very well, so now I don’t have a great culture of the history of Buddhism or Sinhala: when he was explaining, he was inventing words similar to Sinhalese… then every time he saw that I did not understand, he always said “meditation, do you know meditation?”… yes, I know meditation, but the rest is not clear… okay, let’s say that I saw many interesting things 😉

 

Quello che posso dirti, ma non lo so grazie all’autista, è che i templi buddisti hanno questa forma perché se tu prendessi in mano una delle foglie dell’albero sotto cui pregava Buddha (Ficus religiosa) e la piegassi a metà, vedresti proprio questa forma a cupola. Al loro interno, di solito, contengono qualche reliquia e/o la statua di Buddha. Cosa molto importante, inoltre, è non dimenticare che il Buddhismo non è una vera e propria religione è una filosofia di vita. Tutto quel che è legato al Buddhismo ha per me e per molti altri occidentali che conosco, un aura di fascino mistico.

What I can tell you, but not because of the driver, is that Buddhist temples have this shape because if you take a leave of the kind of tree where Buddha prayed (Ficus religiosa) and you bend it in half, you would see the dome shape. They usually contain some relic and/or the Buddha statue. Very important, is also that Buddhism is not a religion, it is a philosophy of life. All what is related to Buddhism has for me and for many other Westerners I know, an aura of mystical charm.

 

Ecco PARTE dei risultati della giornata.

Here is PART of the results of the day.

IMG_0320

IMG_0326

IMG_0334

IMG_0335

IMG_0337

IMG_0338

IMG_0340

IMG_0341

IMG_0347

IMG_0350

IMG_0352

IMG_0355

IMG_0366

IMG_0368

IMG_0372

IMG_0377

IMG_0381

IMG_0382

IMG_0386

IMG_0387

IMG_0394

IMG_0403

IMG_0409

IMG_0413

IMG_0428

IMG_0430

IMG_0431

IMG_0436

IMG_0440

IMG_0442

IMG_0453

IMG_0464

IMG_0465

IMG_0473

IMG_0474

IMG_0475

IMG_0478

IMG_0479

IMG_0482

IMG_0487

IMG_0490

IMG_0493

IMG_0498

IMG_0499

IMG_0501

IMG_0502

IMG_0505

IMG_0506

IMG_0507

IMG_0518

IMG_0521

IMG_0528

IMG_0531

IMG_0533

IMG_0539

IMG_0540

IMG_0548

IMG_0549

IMG_0552

IMG_0553

IMG_0560

IMG_0570

IMG_0573

IMG_0575

IMG_0580

IMG_0584

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...